L.R. 7/2000- programma straordinario ńtrati

Gli aiuti  per le aziende agricole che aderiscono al Programma straordinario nitrati prevedono  che la Regione Lombardia concorre al pagamento di parte degli interessi dovuti per i mutui stipulati al fine di finanziare impianti di agroenergie, con particolare attenzione al contenimento dell'azoto.

Si ricorda che per gli impianti sopra i 250 KW elettrici va richiesta  apposita autorizzazione provinciale.  

In allegato si trovano le disposizione attuative

Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Produzioni Vegetali, Sviluppo Agricolo, AIA ed Energia: Tel 0372/406.616-406.580.
Pagina aggiornata al 27-10-2011