Obblighi in materia di comunicazioni

Ogni anno il titolare dell’autorizzazione allo svolgimento dell’attività estrattiva invia alla Provincia la denuncia dei dati statistici relativi al materiale estratto, da redigere in conformità con i criteri regionali stabiliti con D.G.R.L. 21.1.2005, n. 20295.

Quando la realizzazione di un’opera edilizia o infrastrutturale comporta il trasporto materiale di risulta al di fuori del cantiere in cui tale materiale è stato prodotto, il titolare dell’atto che autorizza la realizzazione dell’opera deve preventivamente far pervenire alla Provincia ed al Comune in cui è realizzato lo scavo la denuncia di prelievo e asporto di cui all’art. 35, commi 2 e 3, della Legge, da redigere in conformità al modello riportato al termine della presente sezione; tale adempimento si aggiunge agli obblighi stabiliti dalla parte IV del D.Lgs. 3.4.2006, n. 152 e s.m. in materia di terre e rocce da scavo.
 

Allegati:

Pagina aggiornata al 18-11-2011