Problemi con S.I.P.I.U.I.

Si informa che Regione Lombardia, prendendo atto di alcune criticità emerse in fase di creazione di domande e comunicazioni mediante l'applicativo regionale S.I.P.I.U.I. (Sistema Integrato di Polizia Idraulica e Utenze Idriche), con nota prot. 40969 del 23 ottobre 2019 ha ammesso, in deroga a quanto stabilito dalla D.G.R.L. del 18/12/2017, n. X/7568, la presentazione mediante P.E.C. di comunicazioni di rinuncia e di domande di rinnovo, variante e subentro qualora risulti tecnicamente impossibile accedere alle concessioni in interesse.
A titolo esemplificativo si cita il caso di presentazione di una domanda per subentrare (eventualmente anche da variare o rinnovare) nella titolarità di concessioni che erano state rilasciate in capo a persone fisiche ora decedute o persone giuriche cessate.

La modulistica per la presentazione delle comunicazioni o domande è disponibile qui di seguito.

Pagina aggiornata al 06-03-2020