Informativa sulla privacy

Di seguito si riporta l’informativa prevista dagli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR, General Data Protection Regulation) rivolta agli interessati cui si riferiscono i dati personali trattati dalla Provincia di Cremona – Settore Lavoro e Formazione, conferiti, facoltativamente o obbligatoriamente per il tramite della modulistica prevista nei vari casi per accedere al servizio telematico denominato Elenco provinciale babysitter della Provincia di Cremona.

Informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR, General Data Protection Regulation)
(Utenti del servizio telematico Elenco provinciale babysitter)
La presente informativa è rivolta agli interessati ovvero agli utenti che richiedono, usufruiscono e interagiscono con il servizio telematico della Provincia di Cremona denominato Elenco provinciale babysitter, accessibile tramite connessione telematica Internet a partire dal sito avente il seguente indirizzo: https://www.provincia.cremona.it/babysitter/
Nulla della presente informativa è relativo all’uso e alla consultazione di altri siti eventualmente accessibili da link presenti nel sito Elenco provinciale babysitter.

Titolare e responsabile del trattamento
Il titolare del trattamento la Provincia di Cremona, codice fiscale 80002130195, sede legale in Cremona, Corso Vittorio Emanuele II, 17.
Il responsabile del trattamento è il Dirigente del Settore Lavoro e Formazione.
I fornitori dei servizi di manutenzione della parte tecnologica sono designati quali responsabili esterni del trattamento.

Recapiti di contatto:
Ufficio Relazioni con il Pubblico della Provincia di Cremona
C.so Vittorio Emanuele II, 17 – 26100 – Cremona
Tel: 0372 406 248 – Fax: 0372 406301
email: urp@provincia.cremona.it
PEC: protocollo@provincia.cr.it

Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) / Data Protection Officer (DPO)
Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) / Data Protection Officer (DPO) è raggiungibile ai recapiti del titolare del trattamento e tramite la seguente email: email RPD/DPO: dpo@provincia.cremona.it

Finalità del trattamento e base giuridica
I dati personali saranno trattati per svolgere funzioni e compiti istituzionali attribuiti alla Provincia di Cremona dalla normativa vigente. In particolare, a seconda della tipologia di servizio telematico ELENCO PROVINCIALE BABYSITTER richiesto, i dati saranno trattati principalmente nei seguenti ambiti:

  • rilascio, gestione e mantenimento delle credenziali di accesso al sistema del servizio telematico ELENCO PROVINCIALE BABYSITTER;
  • comunicazioni di carattere tecnico sul funzionamento del servizio telematico ELENCO PROVINCIALE BABYSITTER e informazioni e avvisi sui servizi della Provincia di Cremona, trasmesse agli indirizzi email forniti;

Dati trattati

Dati personali ottenuti presso l’interessato ovvero conferiti volontariamente
I dati personali e/o sensibili, anche di terzi, tra cui anagrafici, gli estremi dei documenti di identità e i recapiti telefonici, di indirizzo ed email ovvero tutte le informazioni previste dalla modulistica predisposta che sono trasmesse volontariamente dall’interessato o su delega dell’interessato, sono raccolte e archiviate in forma elettronica e/o nelle evidenze cartacee. I recapiti conferiti possono essere utilizzati per comunicazioni di servizio e per informative inerenti le attività istituzionali, anche via email.

Durata del trattamento
Il trattamento dei dati personali avverrà per la durata di tempo necessaria a conseguire gli scopi per cui le informazioni sono state raccolte e, comunque, nel rispetto dell’obbligo di conservazione previsto per legge per i documenti detenuti dalla Pubblica Amministrazione.

Dati automatici dei sistemi di telecomunicazione (“navigazione”, “cookies”)

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito del servizio telematico ELENCO PROVINCIALE BABYSITTER acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con altri dati detenuti – anche da terzi – permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito del servizio telematico ELENCO PROVINCIALE BABYSITTER, di altri utenti del sistema e della Provincia di Cremona.

Cookies
Con il termine “cookie” ci si riferisce a dei file di dati che possono essere installati, per un tempo variabile e prestabilito, sul dispositivo di un utente mentre visita un sito. La loro installazione può avvenire per il tramite del sito stesso (“cookie di prima parte”) o per il tramite di servizi forniti da un soggetto terzo (“cookie di terze parti”).

In generale, i cookie si possono suddividere in “cookie tecnici” e “cookie di profilazione”. Il loro scopo è quello di permettere il funzionamento di servizi e funzionalità specifiche del sito:

  • i cookie tecnici, ad esempio, sono usati per l’autenticazione, la memorizzazione delle preferenze di visualizzazione dei contenuti, la normale navigazione e fruizione del sito, collezionare informazioni sull’uso del sito a fini statistici (cookie tecnici analitici);
  • i cookie di profilazione, ad esempio, sono usati per rilevare le abitudini e le preferenze che l’utente manifesta su un sito e/o nella rete in generale e permettere, anche a soggetti terzi, l’erogazione di servizi mirati, eventualmente anche a scopo commerciale.

Il sito Elenco provinciale babysitter non utilizza cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale ma solo cookies tecnici. L’uso di cosiddetti cookies di sessione è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione, generati dal sistema servente (server), necessari per consentire l’utilizzo sicuro ed efficiente del sito. I cosiddetti cookies di sessione utilizzati evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Luogo, modalità di trattamento e comunicazione
Il trattamento sarà effettuato con strumenti cartacei e/o elettronici dal personale incaricato della Provincia di Cremona e presso le sue sedi istituzionali. L’attività di trattamento prevede una o più delle seguenti azioni: la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione.
I dati saranno conservati agli atti della Provincia di Cremona nel rispetto dell’obbligo di conservazione previsto per legge per i documenti detenuti dalla Pubblica Amministrazione.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Il trattamento dei dati personali non comporta alcuna decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione.

Comunicazione e diffusione dei dati personali
La comunicazione, la diffusione o la distribuzione di tali dati ad altri soggetti pubblici o soggetti privati viene effettuata esclusivamente nei casi e per le informazioni previste ai sensi di norme di legge o di regolamento, come, ad esempio, la legge n. 241/1990 sul diritto di accesso ai documenti amministrativi o il D.Lgs n. 33/2013 sul diritto di accesso civico o delle altre normative di settore che disciplinano il diritto di accesso a dati e informazioni detenuti dalle pubbliche amministrazioni.
In ogni caso non è previsto alcun trasferimento dei dati personali a un paese terzo.

Conferimento dei dati
A parte quanto specificato per i “Dati automatici dei sistemi di telecomunicazione”, l’interessato è libero di conferire i dati personali previsti dalla modulistica predisposta o comunque conferiti con l’invio di altri tipi di comunicazione.
Il mancato conferimento dei dati previsti nella modulistica predisposta e/o il mancato consenso al loro trattamento comportano l’impossibilità di ottenere l’accesso e l’utilizzo al servizio telematico ELENCO PROVINCIALE BABYSITTER.

Diritti degli interessati
Il soggetto interessato cui si riferiscono i dati personali ha il diritto, in qualunque momento, di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione.
Il soggetto interessato ha, altresì, il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
Le richieste vanno rivolte al titolare o al responsabile del trattamento con istanza ai recapiti sopra specificati o tramite il personale incaricato della Provincia di Cremona presso le sue sedi istituzionali.
Alla richiesta di cancellazione dei dati, alla loro trasformazione in forma anonima o al loro blocco, consegue, per il soggetto interessato, l’impossibilità di usufruire dei servizi richiesti.

Consenso
L’accesso al servizio telematico ELENCO PROVINCIALE BABYSITTER comporta, per il soggetto interessato, la dichiarazione della presa visione della presente informativa e, se previsto dalla modulistica da inviarsi, anche il consenso al trattamento dei dati personali.