"Superamento stereotipi di genere che influenzano i percorsi formativi"

Protocollo d'intesa siglato tra Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona e Consigliera di Parità della Provincia di Cremona

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio VI – Ambito Territoriale di Cremona e Consigliera di Parità della Provincia di Cremona
“Superamento stereotipi di genere che influenzano i percorsi formativi ed alimentano fenomeni discriminatori: siglato un protocollo di intesa

L’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona, nella persona del Dirigente dr. Franco Gallo e la Consigliera di Parità della Provincia di Cremona, Prof.ssa Carmela Fazzi hanno stipulato un protocollo d’intesa, sulla base di quello siglato a livello nazionale tra MIUR e Consigliera Nazionale di Parità, relativo al “Superamento stereotipi di genere che influenzano i percorsi formativi ed alimentano fenomeni discriminatori”.

“Sono particolarmente soddisfatta di questa importante collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona, che andrà a concretizzare specifiche azioni a livello locale nelle scuole di ogni ordine e grado", ha precisato la Consigliera di Parità Carmela Fazzi.

Nello specifico, gli ambiti di azione riguarderanno la conoscenza delle funzioni e delle iniziative della Consigliera di Parità della Provincia di Cremona rispetto alle seguenti tematiche: l’educazione alla parità nell’ambito di Cittadinanza e Costituzione, la conoscenza degli stereotipi di genere e delle discriminazioni nel mercato del lavoro, anche in riferimento alle esperienze di A S-L (Alternanza Scuola-lavoro), partendo dalla sensibilizzazione della Consulta Provinciale degli Studenti e delle rappresentanze studentesche d’Istituto e l’educazione all’uso consapevole del linguaggio di genere.

Inoltre l’AT USP CR e Consigliera di Parità hanno individuato come strumenti opportuni per lo sviluppo delle tematiche oggetto del protocollo, progetti formativi per il personale docente, con interventi concordati della medesima presso le relative scuole, l’eventuale organizzazione di seminari e convegni ed un incontro annuale di programmazione delle attività, da tenersi entro il mese di settembre di ciascun anno, convocato da AT USP CR.

Il Protocollo tiene già conto delle previsioni dell’articolo 6 comma 2 e dell’articolo 8 del DDL recentemente approvato su Cittadinanza e Costituzione, individuando nel contesto della sussidiarietà orizzontale e territoriale un interlocutore del sistema scolastico nella figura della Consigliera di Parità. Ciò permetterà sinergie di esperienze e competenze e offrirà un’occasione importante di confronto e formazione.


 

Per informazioni:
Ufficio Stampa - Provincia di Cremona
Email: ufficiostampa@provincia.cremona.it

Inserita il giorno 30-05-2019 nella sezione "Commissario"