Modifiche alle procedure di consegna del PGT in formato digitale

Regione Lombardia ha apportato alcune modifiche alle procedure di consegna del PGT in formato digitale, nell'ottica di semplificarne il procedimento.
In particolare è stata definita un'ulteriore casistica di consegna, relativa alla realizzazione di attrezzature pubbliche diverse da quelle previste dal piano dei servizi (art. 9, comma 15, l.r. 12/2005 e smi): ad esempio: un'attrezzatura pubblica, prevista nel Piano dei Servizi come parcheggio, può essere modificata in Area a verde,...
Qui potete trovare il modello da utilizzare. In PGTweb va comunque creata una nuova pratica.

Relativamente alla casistica di consegna di rettifiche al PGT (art.13 comma 14bis Lr 12/2005) il Comune non dovrà più caricare i documenti variati nell'archivio digitale di Regione Lombardia (PGTweb), ma trasmetterli, in sede di richiesta di nulla-osta alla pubblicazione sul BURL del PGT, agli Uffici provinciali che provvederanno al loro inserimento.

Infine si segnala che in base alle nuove disposizioni regionali relative al PGRA è stato modificato lo schema di asseverazione (ex allegato 15, ora Allegato 6 alla dgr X/6738  del 19 giugno 2017 - BURL 21/06/2017 serie ordinaria n.25). I Comuni che hanno adottato il Piano dopo la data di pubblicazione sono tenuti ad utilizzare tale allegato.

Per informazioni:
Livio Mazzolini
Via Della Conca, 3 - 26100 Cremona
Tel. 0372 406467 - 0372 406466
Email: sit@provincia.cremona.it

Inserita il giorno 06-07-2017 nella sezione "Sistema Informativo Territoriale"