Una comunità rigenerativa: quale alleanza tra welfare lavoro e imprese

Da tempo il territorio (istituzioni, associazionismo, parti sociali) è impegnato in percorsi di approfondimento, progetti e sperimentazioni sui temi delle nuove povertà, della spesa sociale, della conciliazione famiglia-lavoro e, più in generale, sul macro-tema “welfare”, nelle diverse accezioni: generativo, di comunità, aziendale.

La situazione attuale, ormai divenuta strutturale, impone un ri-pensamento ed un ri-orientamento delle politiche sociali, delle politiche per il lavoro e, più generale, delle politiche di sviluppo. Si tratta di un processo che inevitabilmente comporta una conseguente ri-definizione e ri-programmazione dei servizi, pubblici e privati, e delle relative modalità di intervento, così come una revisione dei modelli organizzativi, profit e non-profit, in un’ottica preventiva e generativa di risorse ed opportunità.

Tale necessità riguarda la comunità nel suo complesso: pubblica amministrazione, settore privato, terzo settore, cittadine e cittadini. Tutte e tutti chiamati a partecipare alla ri-costruzione della coesione sociale, quale antidoto più efficace contro le nuove povertà e l’esclusione sociale e lavorativa.

Per partecipare è necessario iscriversi entro e non oltre il 24 giugno utilizzando il link http://www.provincia.cremona.it/questionari/comunita/

Oppure inviando la scheda di iscrizione via e-mail o via fax al Servizio Politiche Sociali della Provincia di Cremona (politiche.sociali@provincia.cremona.it – fax 0372 406340).

Per informazioni:
Simonetta Donsante
Via Dante, 134 - 26100 Cremona
Tel. 0372 406648 Fax 0372 406340
Email: politiche.sociali@provincia.cremona.it

Inserita il giorno 19-06-2014 nella sezione "Osservatorio Politiche Sociali"