Variazione di Messaggi Pubblicitari

Il titolare di un'Autorizzazione in corso di validità può, decorsi almeno 3 mesi, variare il messaggio riportato su un mezzo pubblicitario.

Deve inoltrare una richiesta regolarmente bollata all'Ufficio Pubblicità, allegando i seguenti documenti:

  • Bozzetto riguardante il nuovo messaggio;
  • ricevuta del versamento effettuato a mezzo conto corrente postale o bonifico bancario dei diritti di istruttoria per variazione di messaggi pubblicitari;

L'Ufficio Pubblicità è tenuto a rilasciare l’autorizzazione entro i successivi 15gg dalla data di ricevimento dell’istanza, decorsi i quali la richiesta si intenderà accolta.

Pagina aggiornata al 21-02-2012