Rinnovo autorizzazione mezzi pubblicitari

L'interessato deve inoltrare la richiesta di Rinnovo dell'Autorizzazione regolarmente bollata, e la ricevuta del versamento dei diritti di sopralluogo.

Se sono state effettuate modifiche rispetto a quanto precedentemente autorizzato, il richiedente dovrà inoltre allegare la seguente documentazione:

  • bozzetto schematico o della fotografia indicante forma, dimensione e colori del mezzo pubblicitario;
  • estratto mappa catastale o planimetria in scala 1:2000 con indicati la posizione e l'orientamento del mezzo pubblicitario rispetto alla strada provinciale;

Tempistica

Entro 60 giorni dal ricevimento della domanda l’Ufficio Pubblicità della Provincia di Cremona, in seguito a sopralluogo tecnico, emette parere favorevole o pre-diniego all'autorizzazione.
Non è applicabile l’istituto del silenzio-assenso.

Se la domanda dovesse pervenire incompleta

l'Ufficio Pubblicità ne darà notizia all’interessato entro circa 7gg dal ricevimento della richiesta.

Tale comunicazione interrompe i tempi di rilascio del provvedimento.

Le integrazioni richieste dovranno pervenire entro 30 gg dal ricevimento della comunicazione, trascorsi i quali la pratica verrà archiviata.

Dalla data in cui perverranno le integrazioni richieste, ricomincerà a decorrere il termine dei 60gg per il rilascio di parere favorevole o pre-diniego del rinnovo.

Se dal sopralluogo tecnico non risultano irregolarità

L'Ufficio Pubblicità rilascia parere favorevole (non è ancora il rinnovo) al rinnovo della posa del mezzo pubblicitario.

L'interessato dovrà far pervenire le integrazioni, entro 30gg dal ricevimento del parere favorevole, necessarie per l'emissione del rinnovo vero e proprio.

Al ricevimento delle ultime integrazioni l'Ufficio Pubblicità rilascia il rinnovo richiesto entro 30gg.

Se dal sopralluogo tecnico risultano irregolarità

L'Ufficio Pubblicità emette pre-diniego al rinnovo della posa del mezzo pubblicitario, indicando i motivi per cui la richiesta non può essere accolta.

Tale comunicazione interrompe i tempi di rilascio del provvedimento.

L'interessato, entro 10gg dal ricevimento del pre-diniego, ha diritto a presentare per iscritto eventuali osservazioni.

I tempi di rilascio del provvedimento iniziano nuovamente a decorrere dalla data di presentazione delle osservazioni o dalla scadenza dei 10gg.

In seguito al ricevimento delle osservazioni l'Ufficio Pubblicità rivaluta la richiesta emettendo parere favorevole o diniego entro 30gg.

Nel caso di parere favorevole saranno richieste le necessarie integrazioni per il rilascio del rinnovo vero e proprio.

Allegati:

Pagina aggiornata al 28-02-2017