Le Province accolte da Papa Francesco

Le Province lombarde presenti all'Udienza speciale riservata alle Province d'Italia da Papa Francesco. Presenti il Presidente dell'Unione Province Lombarde (Upl) e della Provincia di Pavia Vittorio Poma, con i Presidenti Gianfranco Gafforelli e Vicepresidente Pasquale Gandolfi (Bergamo), Samuele Alghisi (Brescia), Fiorenzo Bongiasca (Como), Davide Viola (Cremona),  Claudio Usuelli (Lecco), Francesco Passerini (Lodi), Vicepresidente Paolo Galeotti (Mantova), Roberto Invernizzi (Monza e Brianza), Emanuele Antonelli (Varese) e il Direttore Upl, Dario Rigamonti.

De Pascale: "Le parole dell Santo Padre ci danno nuovo coraggio"

"Oggi Papa Francesco ci ha riservato parole che ci hanno riempito di coraggio: ci ha esortato a continuare con determinazione perché le Province sono il presidio della difesa del territorio, ha ribadito l'importanza delle funzioni che ci sono assegnate, ha parlato di istituzioni necessarie. L'incontro di oggi ci dà nuova forza per proseguire, rispondendo all, 'invito del Santo Padre a presidiare la cura della Casa Comune e garantire  l’opera di manutenzione e di messa in sicurezza delle scuole, delle strade e dell’ambiente ponendo questo come una delle questioni centrali della nostra missione di governo”. È il commento del Presidente dell'Upi  Michele de Pascale al termine dell'udienza  con il Santo Padre Papa Francesco, che ha accolto nella Sala della Clementina i Presidenti delle Province italiane.

Per informazioni:
Ufficio Stampa - Provincia di Cremona
C.so Vittorio Emanuele II, 17 - 26100 Cremona
Email: ufficiostampa@provincia.cremona.it

Inserita il giorno 29-04-2019 nella sezione "Ufficio Stampa"