Borse di studio

Borse di studio

La Provincia di Cremona con appositi atti ha accettato due donazioni provenienti:

-    dal Comprensorio dell’Argine Maestro Inferiore Cremonese al Fiume Po,
-    dagli eredi della Sig.ra Maria Vailati vedova Checchi.

Nell’accettare le donazioni, la Provincia si è impegnata ad adempiere a quanto previsto negli atti di donazione stessi, vale a dire istituire le seguenti borse di studio:

  • Borsa di Studio del Comprensorio dell’Argine Maestro Inferiore Cremonese al Fiume Po, che prevede l’assegnazione di cinque borse di studio di uguale importo da assegnare a studenti universitari residenti da almeno tre anni in uno dei diciassette Comuni del Comprensorio,
  • Borsa di Studio intitolata alla memoria di Maria Vailati Checchi ed Enrico Checchi, che prevede l’assegnazione di una borsa di studio da assegnare ad un bambino/a di età compresa tra i sei e i quattordici anni.


Ogni anno la Provincia emana un apposito bando per l’assegnazione delle Borse di Studio e, attraverso le Commissioni appositamente costituite in base a quanto previsto negli atti di donazione, provvede alla valutazione delle domande e alla conseguente premiazione.