Il Benessere Equo e Sostenibile nella provincia di Cremona - edizione 2020

Lo studio sul “Benessere Equo e sostenibile nella provincia di Cremona” giunto quest’anno alla quinta edizione, rientra in un progetto coordinato dal CUSPI  (Coordinamento Uffici di Statistica delle Province Italiane) e svolto in stretta sinergia con Upi e Istat sul tema della sostenibilità.
Il progetto, che vede la collaborazione degli Uffici di statistica di 24 Province e 7 Città metropolitane, ha come finalità l'elaborazione di indicatori di sviluppo sostenibile dei territori (in tutto 66 suddivisi in 11 dimensioni), come risorsa utile ai decisori pubblici per lo sviluppo delle politiche locali.
La novità progettuale dell’edizione 2020 è l'individuazione, in collaborazione con ASviS (Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile), di una batteria di Indicatori a livello provinciale utilizzati per il calcolo degli SDGs (Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda ONU 2030) che saranno a breve presentati nel rapporto ASviS  2020 sullo Sviluppo sostenibile delle città e dei territori.
In un prossimo futuro, i temi del Green Deal europeo, dell’innovazione, dell’inclusione, del benessere dei cittadini, delle diseguaglianze, che polarizzano in misura crescente il dibattito politico, potranno essere affrontati anche a livello locale su una base conoscitiva analitica e aggiornata e potranno essere inseriti nei piani strategici delle Province e delle Città metropolitane e nelle agende per lo sviluppo sostenibile dei territori.
Per ora l’impegno è quello restituire ai singoli cittadini, ai soggetti economici e alle istituzioni pubbliche, i contenuti dei vari Rapporti sul Bes delle Province e delle Città metropolitane attraverso strumenti di informazione agili e facilmente accessibili da parte di quanti hanno a cuore gli interessi e il benessere del proprio territorio.

Per informazioni:
Michela Dusi
C.so Vittorio Emanuele II, 17 - 26100 Cremona
Tel. 0372406515
Email: statistica@provincia.cremona.it

Inserita il giorno 24-11-2020 nella sezione "Benessere Equo e Sostenibile"