Percorso formativo CeAD

L'attivazione dei Centri di Assistenza Domiciliare - CeAD distrettuali ha rappresentato un forte stimolo affinché l'erogazione dei servizi di Assistenza Domiciliare fosse caratterizzata da un approccio sempre più integrato fondandosi su una cultura della interdisciplinarietà presso gli operatori coinvolti. Il corso di formazione "Centro Assistenza Domiciliare distrettuale: una necessità per le persone ed una opportunità per la rete", pertanto, ha avuto un respiro multidimensionale con l'obiettivo di diffondere tale cultura presso le équipe territoriali, i medici di medicina generale, gli operatori dei servizi sociali di base dei Comuni, gli operatori degli Enti pattanti dell'ASL. A questa opportunità per la rete di cura e di assistenza, si è accompagnata l'inderogabile necessità per le persone di vedere garantiti il livello essenziale di assistenza domiciliare (ADI) inmodo sempre più tempestivo, efficace ed appropriato. Obiettivo affrontato ponendo al centro dell'attenzione del singolo operatore, che veniva a contatto dell'intera situazione domiciliare, l'assunzione di una cultura professionale intersoggettiva, relazionale ed integrata. La condivisione di questo approccio culturale, prima ancora che di un modello operativo, è stata la principale sfida oggetto del corso di formazione.

Allegati:

Pagina aggiornata al 03-10-2013