Legge Regionale 12/2005

La normativa di riferimento per i PGT è la  L.R. 12/2005. In particolare l’art. 25 definisce il termine utile per l’adeguamento degli strumenti urbanistici comunali. La legge descrive come è strutturato il PGT, suddiviso in Documento di Piano, Piano dei Servizi e Piano delle Regole. Il Documento di Piano ha validità di 5 anni, prorogabili se approvato entro il 31 dicembre 2009. Per i piccoli comuni (con popolazione minore di 2000 abitanti) i tre documenti sono resi in un unico atto. Gli atti di PGT sono adottati e approvati dal Consiglio Comunale, e seguono la procedura specificata dall’art.14.

Il testo allegato è già coordinato con le modifiche introdotte dalla legge regionale n. 31 del 2014.

ATTENZIONE:  la l.r. 31/2014 ha prorogato la validità dei PGT vigenti. vedi in particolare il: Comunicato regionale 25 marzo 2015 - n. 50 "Indirizzi applicativi della l.r. 28 novembre 2014, n. 3 , Disposizioni per la riduzione del consumo di suolo e per la riqualificazione del suolo degradato."

Pagina aggiornata al 03-08-2015