Legge Regionale 12/2005

La normativa di riferimento per i PGT è la  L.R. 12/2005. In particolare l’art. 25 definisce il termine utile per l’adeguamento degli strumenti urbanistici comunali. La legge descrive come è strutturato il PGT, suddiviso in Documento di Piano, Piano dei Servizi e Piano delle Regole. Il Documento di Piano ha validità di 5 anni, prorogabili se approvato entro il 31 dicembre 2009. Per i piccoli comuni (con popolazione minore di 2000 abitanti) i tre documenti sono resi in un unico atto. Gli atti di PGT sono adottati e approvati dal Consiglio Comunale, e seguono la procedura specificata dall’art.14.

Il testo allegato è già coordinato con le modifiche introdotte dalla legge regionale n. 1 del 2013.

ATTENZIONE:  da giugno 2013 è in vigore la l.r. 1/2013 che ha modificato  il termine di validità dei vecchi piani regolatori generali, fissato al 30 giugno 2014. Il testo della legge sono allegati in fondo alla pagina.

Pagina aggiornata al 25-07-2014