Accordo con la Provincia di Mantova per la ristrutturazione del ponte sul'Oglio di Calvatone

"Dalle parole ai fatti: questo è il primo importante passo per procedere con un iter progettuale e di interventi volti alla ristrutturazione di un manufatto strategico, grazie alla piena sinergia con la Provincia di Mantova" - ha commentato il Presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni, che recentemente ha approvato, con propria deliberazione, il protocollo di intesa con la Provincia di Mantova per intraprendere l’iter, che porterà alla ristrutturazione del ponte sull’Oglio nei Comuni di Calvatone e Acquanegra sul Chiese (MN).

Ha continuato Signoroni: "Nello specifico tale struttura, la cui competenza ricade sulle Province di Cremona e Mantova, necessita di un importante intervento di recupero e messa in sicurezza, che dovrà essere condiviso con la Soprintendenza di Cremona Mantova e Lodi, considerate le caratteristiche del sito e l’età del ponte esistente.
Pertanto, attraverso questo protocollo, la Provincia assume la titolarità per individuare le opportune soluzioni tecniche, che poi conducano alla riqualificazione della struttura, sia in termini di portata che di resistenza sismica".

Ha concluso Signoroni: "Anche questo intervento è volto al rilancio del territorio nel suo complesso e, nella fattispecie, di una porzione della provincia strategica, anche quale collegamento fondamentale con le comunità locali confinanti.  
Un rilancio testimoniato dai tanti interventi realizzati dalla Provincia di Cremona sino ad oggi sia in campo viario, infrastrutturale, che nel settore dell'edilizia scolastica e sul versante ambientale".

La prima azione sarà, quindi, la verifica dell’interesse culturale da inoltrare alla Soprintendenza ed, in base a tale esito, si potrà stabilire come impostare la progettazione del recupero strutturale.

La spesa complessiva dell’intervento sarà definita a seguito della redazione del progetto di fattibilità tecnico economica e verrà suddivisa in parti uguali con la Provincia di Mantova.

A tal proposito la Provincia di Cremona intende destinare la somma di euro 2,5 milioni di euro assegnati all’Ente dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili di cui al Decreto 7/5/2021.

Nel frattempo, la manutenzione ordinaria ed il controllo tecnico resterà in capo alla Provincia di Mantova fino alla realizzazione del nuovo intervento.

Con l’accordo si avvia un percorso per dare soluzione ad un annoso problema, che per mancanza di risorse, non ha avuto seguito ed ha portato alla limitazione di portata a 3,5 t. ed alla limitazione di sagoma inferiore a 2 m. a.  per garantire la sicurezza dell’utenza.

Si ricorda che la Provincia di Cremona è anche impegnata nella progettazione del nuovo Ponte sull’Oglio di Isola Dovarese, a poca distanza da quello di Calvatone, il cui iter è prossimo alla fase di presentazione del progetto definitivo per la conferenza di servizi decisoria comprendente la fase di valutazione di impatto ambientale, ma che ha già visto il coinvolgimento di tutti gli enti interessati in una  conferenza di servizi preliminare.

Ponte di Calvatone sul fiume Oglio
Il ponte sull'Oglio di Calvatone

Per informazioni:
Email: ufficiostampa@provincia.cremona.it

Inserita il giorno 10-09-2021 nella sezione "Ufficio Stampa"