Insediato oggi il Comitato di Gestione dell'Associazione Temporanea di Scopo

Si è insediato oggi il Comitato di Gestione dell’Associazione Temporanea di Scopo (ATS) per l’implementazione e lo sviluppo del Masterplan 3C (realizzato da The European House – Ambrosetti - ndR.)   Al centro della seduta le prossime azioni ed interventi che ineriscono tutto il territorio provinciale.

Il Comitato di gestione dell'Associazione, oltre al Presidente della Provincia di Cremona, è così composto: per i Comuni: Sindaco Luca Bonomi, Comune di Grontardo, Sindaco Aries Bonazza Ripalta Cremasca, Sindaco Enzo Galbiati, Comune di Spino d’Adda, Sindaco Gianluca Galimberti, Comune di Cremona, Sindaco Filippo Bongiovanni, Comune di Casalmaggiore, Sindaco Fabio Bergamaschi, Comune di Crema; per le Associazioni di Categoria: Allegri Stefano, Presidente Associazione Industriali di Cremona, Bono Paola Direttrice Coldiretti Cremona, Parma Marcello, Presidente CNA Cremona e Tazza Berlino Presidente Sistema Impresa Cremona; per le Segreterie Confederali Cgil, Cisl e UIL, Dino Perboni e per la Camera di Commercio di Cremona, il Commissario Straordinario Gian Domenico Auricchio. Presenti alla seduta anche il Dirigente di Settore della Provincia, Antonello Bonvini ed il Segretario generale della Camera di Commercio di Cremona, Maria Grazia Cappelli.

"Dopo le formalità previste per l'insediamento, oltre ad aspetti tecnici-organizzativi, abbiamo affrontato una prima ipotesi di lista delle priorità da cantierare, sulla base delle richieste del mondo economico, produttivo e di parte pubblica, che vanno dalle questioni energetiche, al lavoro, formazione, brand territoriale ed infrastrutturali, inserite nello stesso schema approvato della convezione dell'ATS, declinate nei 14 punti previsti a programma, partendo già da quello che in provincia è in atto, da ciò che è, invece, assente o da migliorare - ha precisato il presidente Paolo Mirko Signoroni - Ci siamo dati quindi uno specifico metodo di lavoro ed a breve definiremo un planning di azioni che condivideremo negli stessi organi dell'ATS".

Ha concluso Signoroni: "E' stato un incontro molto proficuo, lavoriamo ora per portare a compimento le azioni ed interventi con tutti i soggetti partecipanti all'Associazione, al fine anche di aderire ai prossimi bandi di finanziamento a livello nazionale ed europeo".
 

Per informazioni:
Email: ufficiostampa@provincia.cremona.it

Inserita il giorno 21-11-2022 nella sezione "Ufficio Stampa"