Emergenza Covid-19 - Aiuti ai lavoratori

Emergenza Covid-19 - Aiuti ai lavoratori

Emergenza Covid-19 - Aiuti ai lavoratori

Per fronteggiare le difficoltà che l'emergenza sanitaria legata al COVID-19 sta causando a molti lavoratori e alle loro famiglie, sono attive diverse iniziative.

Segnaliamo, in particolare,

  • la possibilità, per i lavoratori sospesi dal lavoro a causa dell’emergenza COVID-19, di ricevere da una banca fino a 1.400€ a titolo di anticipazione  (rispetto al  momento di pagamento dell’Inps) dei trattamenti di integrazione al reddito e di cassa integrazione in deroga previsti nel Decreto Legge “cura-Italia”.
    Ciò in base all'accordo stipulato tra ABI (Associazione Bancaria Italiana), organizzazioni sindacali confederali e numerose associazioni rappresentative delle categorie produttive.
  • l'estensione, per i titolari di mutui per l'acquisto della prima casa, della possibilità di sospendere il rimborso delle rate, in situazioni di sospensione dal lavoro o riduzione dell'orario di lavoro  (o anche, per lavoratori autonomi o liberi professionisti, di riduzione del fatturato) dovute all’emergenza da COVID-19
  • le iniziative dei Comuni del territorio provinciale
  • il supporto della Caritas diocesana

Per maggiori dettagli su queste iniziative, clicca sui link che si trovano nell'indice di questa sezione, sulla sinistra di questa pagina.

Segnaliamo, inoltre, che con i decreti legge n. 9/2020 e n. 18/2020 è stata reintrodotta, proprio in conseguenza della pandemia da COVID-19, la Cassa Integrazione Guadagni in Deroga (CIGD), che prevede il pagamento da parte dell’INPS di una indennità mensile per chi ha dovuto sospendere l’attività o ridurre le ore di lavoro e non può usufruire degli ammortizzatori sociali ordinari; per tutti i dettagli sul suo funzionamento, visita la pagina dedicata del sito della Regione Lombardia