Procedure concorsuali

Le procedure concorsuali per l'accesso agli impieghi, sia a tempo indeterminato sia a tempo determinato, sono dettagliatamente disciplinate dal Regolamento degli Uffici e dei Servizi della Provincia di Cremona, nel rispetto i principi di cui agli artt. 35 e seguenti del D.Lgs. 165/2001 e degli artt. 91 e 92 del D.Lgs. 267/2000.

I concorsi vengono pubblicizzati tramite appositi bandi pubblicati sul sito, che contengono anche i termini relativi al singolo procedimento. In generale, il Regolamento stabilisce comunque che la procedura debba terminare entro 180 giorni dalla data delle prima riunione della commissione giudicatrice.

L'unita organizzativa responsabile è il Servizio gestione del personale e sviluppo organizzativo. Il responsabile del procedimento è la posizione organizzativa del Servizio stesso, mentre il responsabile ad emanare il provvedimento finale (la graduatoria del concorso) è il dirigente del Settore risorse umane, appalti e provveditorato (per le assunzioni a tempo indeterminato) o la posizione organizzativa del servizio (per le assunzioni ex L. 68/99 e le assunzioni a tempo determinato).

Il fac-simile di domanda per la partecipazione al concorso è allegato al bando e pubblicato insieme ad esso sul sito della Provincia.
In questo procedimento amministrativo la legge non prevede che operi il silenzio-assenso.

Per informazioni:
Settore Risorse umane, appalti e provveditorato
Servizio gestione del personale e sviluppo organizzativo

Tel. 0372 406216
personale@provincia.cremona.it
Pagina aggiornata al 10-02-2017