Area cremonese orientale

Il piano di Emergenza dell' area cremonese orientale comprende i seguenti comuni:

  • Bonemerse
  • Cremona
  • Gadesco Pieve Delmona
  • Gerre dè Caprioli
  • Malagnino
  • Persico Dosimo
  • Stagno Lombardo

In data 12 Novembre 2012 il Consiglio Provinciale, con delibera n° 131/2012, ha approvato il “Piano di Emergenza Provinciale del rischio idraulico area cremonese orientale” ed, unitamente a questo, anche lo studio relativo alla “Riduzione del rischio idraulico per i territori della provincia di Cremona afferenti al reticolo idrico principale Fregalino - Fossadone" e che coinvolge parte dei comuni del territorio cremonese orientale, che costituisce la base conoscitiva del Piano di Emergenza stesso.

Gli accadimenti alluvionali maggio e giugno 2010 hanno messo in evidenza la fragilità del sistema idrico di scolo della pianura cremonese: a titolo di esempio le piogge del giugno 2010 in talune stazioni di misura hanno raggiunto valori storici con tempo di ritorno (TR) pari a 200 anni e sono durate per circa una trentina di ore, provocando allagamenti in molti comuni della provincia, compreso il capoluogo.

Allegati:

Pagina aggiornata al 23-04-2014